Tag Archives SocialNetwork

canali di serie B

Temptation, frustration – so bad it makes him cry…”. Ho preso in prestito questa celebre frase che cantavano i Police in ‘Don’t stand so close to me’ perché rispecchia molto bene lo stato d’animo che qualsiasi cliente vive a seguito di una esperienza negativa. Ti dirò di più, nel 2017 è ancora più attuale, dato che il cliente si aspetta ti ricevere assistenza anche attraverso i social network; di conseguenza ci vuole davvero poco ad infastidirlo e quindi a deluderlo.  

Ecco perché in questo post sto per illustrarti 3 peccati capitali da evitare assolutamente, per non compromettere il rapporto con i tuoi clienti.

conversazioni della concorrenza

Sia che la tua azienda sia presente o meno sui social network i tuoi clienti parlano già di te. Diffondendo le loro esperienze via Facebook o Twitter influenzano le scelte di acquisto di altri tuoi clienti, attuali o potenziali. 

Per questo motivo, prima ancora di decidere se integrare i social network nel tuo servizio clienti, ti consiglio di ascoltare da oggi stesso le conversazioni online. In questo episodio del podcast ti illustrerò come farlo e perché rivolgere il tuo ‘radar’ anche verso le conversazioni della concorrenza.

A questo punto però corro il rischio di anticiparti troppo, quindi mi fermo subito e ti lascio alla mia voce per gli approfondimenti…

rispondere

Nel momento in cui le aziende iniziano ad offrire assistenza ai clienti via social network si trovano spesso di fronte ad un bivio:

‘Dobbiamo rispondere a tutte le interazioni o no? ‘

In questi casi infatti il rischio è di cercare di rispondere a tutti per non scontentare nessuno. In realtà è un’equazione è errata, tant’è che questa questa scelta può rivelarsi addirittura controproducente e dannosa per il tuo business. Trattandosi di un tema delicato, anziché dilungarmi pe riscritto, ho preferito parlarne a ‘viva voce’ in questo episodio del podcast. In pochi minuti ti fornirò indicazioni pratiche e attuabili per il tuo servizio clienti. Sei pronto?

Tecniche per selezionare il Community Manager con le giuste competenze a cui affidare la tua voce aziendale “Cara Azienda, a distanza di una settimana sento di nuovo l’urgenza di scriverti per continuare la mia opera di #SocialEvangelizzazione ;-)... Nella 1°lettera aperta ti ho presentato il tuo Community Manager. In particolare ti ho illustrato le attività che svolge e come questa…

E' già operativa la nuova interfaccia grafica di Google+Certo che non ci si può distrarre un attimo, eh?Soltanto ieri Twitter annunciava l'acquisizione di Lucky Sort che.....Google contrattacca lanciando la nuova versione del proprio Social Network.Per la serie "+1 palla al centro..." :-)Iniziamo dunque ad addentrarci in queste novità, visualizzandole in questo video: Come al solito quelli di Google ci sanno…

12
Close