Conversazioni online

La fine delle conversazioni private tra azienda e cliente è un nuovo inizio

Martedì è il giorno in cui parlo con te attraverso la mia serie di video.

Settimana scorsa ho esordito definendo il Social Customer Service e citando statistiche che attestano quanto questo tipo di servizio sia voluto dai clienti.

Oggi affronto il tema delle conversazioni online – strettamente correlato – poiché le aziende si trovano a gestire il servizio clienti con dinamiche totalmente nuove da gestire.

Le voci della piazza virtuale

“Amici ascoltatori!”

La celebre frase di Mike Bongiorno è stata coniata ai tempi della TV in bianco e nero. In pochi decenni siamo passati dalla tecnologia analogica a quella digitale con innovazioni sempre più frequenti (non stupirti se mentre leggi questo post qualche Social Network sta annunciando l’ennesima miglioria alla propria piattaforma).

Tuttavia questa frase è tornata ad essere attuale: oggi più che mai siamo tutti ascoltatori (soprattutto online): ascoltiamo e veniamo ascoltati, giudichiamo e veniamo giudicati…

Ora sei pronto per il 2° video: buona visione!

Gli highlight di questo video

  • 00:27 Nuove dinamiche tra azienda e cliente.
  • 01:31 Perché le conversazioni sono diventate pubbliche.
  • 01:45 Il giudizio del pubblico è online.
  • 02:20 L’impatto sulle scelte di acquisto dei clienti.
  • 02:40 Chiusura e saluti.

Le conversazioni online più frequenti

Di cosa parlano i miei clienti online? Quali emozioni traspaiono dalle loro parole?

La tua azienda farebbe bene a porsi queste domande per poter intercettare i loro dubbi e le loro aspettative. Di conseguenza potrà modificare adeguatamente la propria strategia comunicazione per migliorare i risultati di Business.

Il motivo è semplice: cliente molto soddisfatto = cliente che compra di più.

A questo proposito l’infografica di business2community riassume le dinamiche più ricorrenti:

Fonte - Business2community.com

Fonte – Business2community.com

Conclusioni

Le dinamiche del servizio clienti si fanno più complesse ma offrono nuove opportunità per le aziende che hanno il coraggio di innovare:

  • Stai per integrare il tuo servizio clienti con i social network?
  • Quali sono a tuo avviso i principali pro e contro?

Prima di rispondermi ti ringrazio per aver visto questo 2° video. Per non perdere neanche una delle 10 puntate iscriviti al mio canale YouTube.

Potrebbero interessarti anche

–––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––

P.S. Vuoi rimanere aggiornato e ricevere contenuti extra? Iscriviti ora alla newsletter!

–––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––––

Iscriviti alla Newsletter

Video e Podcast

Seguimi sui Social Network

About The Author

Pioniere del servizio clienti, contribuisce alla startup della prima compagnia assicurativa online. Fondatore di SocialMediaScrum.com, il primo blog italiano dedicato al Social Customer Service. Formatore, speaker ed autore di podcast e video tematici.

Shares
Close